Home News dalle Aziende Ambienthesis presente alla Fiera internazionale di Pechino – Ciepec 2017

Ambienthesis presente alla Fiera internazionale di Pechino – Ciepec 2017

Il Gruppo interviene per presentare le proprie tecnologie all’avanguardia nell’ambito del soil washing di fronte alle Autorità del Ministero della Protezione ambientale cinese

Alberto Azario, Presidente Green Holding S.p.A.

Ambienthesis S.p.A. comunica con grande soddisfazione di partecipare alla “China International Environmental Protection Exhibition and Conference 2017” (CIEPEC 2017) che si svolge a Pechino tra il 13 e il 16 giugno. L’evento è la più prestigiosa esposizione internazionale in materia ambientale che si tiene in Cina, nonché la più famosa piattaforma di scambio di informazione su sistemi, tecnologie e politiche di protezione ambientale a scala globale.

Ambienthesis, presente all’interno del padiglione riservato all’Italia, quest’ultimo organizzato e gestito dal Ministero dell’Ambiente italiano, interviene in tema di tecnologie applicate al soil washing e per far conoscere alla platea cinese presente a Pechino la propria realtà industriale, nonché il proprio forte know how in ambito di gestione ambientale e bonifiche di siti contaminati.

Ambienthesis è attiva, in Italia, su diverse bonifiche di Siti di Interesse Nazionale (SIN), ossia le aree di proprietà Syndial nei Comuni di Mantova e di Pieve Vergonte (nell’alto Piemonte), l’area “ex Alumix” nel Comune di Portovesme (in Sardegna) e l’area “ex Falck” nel Comune di Sesto San Giovanni (alle porte di Milano), nella quale applica le proprie tecnologie innovative per il soil washing attraverso impianti mobili modulari all’avanguardia per la bonifica dei terreni. Tali impianti permettono di attuare interventi di risanamento del tipo “on site”, ossia presso le specifiche aree di cantiere, consentendo di limitare in modo sensibile l’impatto ambientale complessivo e di ridurre gli smaltimenti “off site”, ovvero fuori dal sito.

Ambienthesis è intervenuta oggi all’interno del workshop dal titolo “Soil Pollution Prevention and Control Technology” che ha visto la partecipazione e gli interventi di Mr. Chen Liang, Direttore Generale del FECO/MEP (Ministero per la protezione ambientale cinese), e di Francesco La Camera, Direttore Generale dell’IMELS.

Ambienthesis è rappresentata in Cina dall’Ingegner Alberto Azario, che per 10 anni è stato Presidente della Società e oggi è alla guida della controllante Green Holding S.p.A., e dall’Ingegner Pier Giorgio Cominetta, uno dei massimi esperti in campo ambientale, che per molti anni ha ricoperto il ruolo di Amministratore di varie società appartenenti al Gruppo Green Holding ed attualmente siede nel Consiglio di Amministrazione della stessa Green Holding S.p.A..

Alberto Azario, presente a Pechino in rappresentanza di Ambienthesis, ha dichiarato: “La partecipazione di Ambienthesis come testimonial di successo alla più importante fiera internazionale d’Oriente attesta, da un lato, la grande competenza, professionalità ed esperienza di Ambienthesis nel settore delle bonifiche e, dall’altro, conferma l’obiettivo strategico del Gruppo di puntare sull’estero, con particolare riferimento ai Paesi dell’Europa dell’Est e alla Cina”.

CONDIVIDI