Home Demolizioni Barco di Bibbiano, demolito uno dei tre condomini popolari di piazza Caduti

Barco di Bibbiano, demolito uno dei tre condomini popolari di piazza Caduti

Sarà costruito una nuova palazzina in un’altra zona e quell’area rimessa a nuovo grazie ad un contributo di 250 mila euro di Comune e Regione

Ruspe all’opera a Barco di Bibbiano, per la demolizione di uno dei tre condomini popolari affacciati su Piazza Caduti, nel cuore della frazione, il palazzo all’angolo tra via XXIV Maggio e via Rasori. Un edificio fatiscente e vuoto da alcuni anni, che avrebbe richiesto un’importante opera di recupero e riqualificazione. Un intervento da un milione di euro, di fronte il quale il Comune ed Acer hanno trovato un’alternativa: abbattere la vecchia struttura e costruirne una nuova, più bella ed efficiente, in un’altra zona del paese. “Le case popolari in questo modo saranno distribuite in modo più omogeneo sul territorio del comune”, dice il sindaco Andrea Carletti.
“Abbiamo riorganizzato l’offerta abitativa di Bibbiano e pensato ad un importante progetto di riqualificazione di un’area abitata anche da famiglie con bambini italiane e straniere”, commenta invece il presidente di Acer Marco Corradi.
In via XXIV Maggio restano gli altri due edifici popolari, abitati da una quarantina di famiglie. L’area sarà al centro di un secondo intervento di riqualificazione urbana. Grazie ad un finanziamento regionale, al posto del palazzo demolito sorgerà una piazza a disposizione della comunità. “Un luogo di incontro per le persone – spiega Carletti – che potrà ospitare tanti eventi”.

Guarda il video

FONTETele Reggio
CONDIVIDI