Home Demolizioni Demolito il Trump Plaza di Atlantic City

Demolito il Trump Plaza di Atlantic City

trump-plaza-demolizione

Demolizione con applausi per l’ex Trump Plaza Hotel e Casino ad Atlantic City. L’albergo, che fu proprietà di Donald Trump, è stato demolito oggi con un’implosione spettacolare.

La struttura, chiusa del 2014 dopo una serie di fallimenti, era situata sul lungomare, l’Atlantic City Boardwalk, e la sua presenza ingombrante è stata a lungo oggetto di scontro tra i proprietari e l’amministrazione della città. A giugno dello scorso anno il sindaco Marty Small Sr. ne aveva annunciato l’abbattimento entro il 2020, massimo febbraio 2021, e così è stato.

Fu inaugurato nel 1984 e negli anni d’oro è stato meta di celebrità tra cui Madonna, Muhammad Ali, Oprah, Barbra Streisand, Mick Jagger. Nel 1988 e 1989 ha ospitato WrestleMania IV e V, i pay-per-view annuali di wrestling.

Il casinò è stato demolito tramite implosione controllata, davanti a un pubblico che ha pagato posti in prima fila per aggiudicarsi lo spettacolo. Il sindaco aveva messo all’asta anche il diritto di premere il pulsante che avrebbe azionato gli esplosivi: i fondi sarebbero andati in beneficienza per il Boys & Girls Club della città. Le offerte sono arrivate a 175 mila dollari, ma proprietario Carl Icahn – un miliardario vicino a Trump – ha sospeso l’asta appellandosi a ragioni di sicurezza, promettendo di mettere la somma di tasca propria. 

CONDIVIDI