Home News dalle Aziende Doosan Bobcat EMEA annuncia un nuovo presidente e importanti cambiamenti nella struttura...

Doosan Bobcat EMEA annuncia un nuovo presidente e importanti cambiamenti nella struttura organizzativa globale

Doosan Bobcat, leader mondiale nel settore delle macchine compatte, ha annunciato la nomina di nuovi presidenti e altri cambiamenti organizzativi nella struttura aziendale globale.

Tali cambiamenti sopraggiungono nel momento in cui la società si sta adoperando in tutte le regioni per integrare appieno le attività e sfruttarne la forza e la portata a livello mondiale, mantenendo al contempo l’attenzione su soluzioni orientate al cliente ed espandendo e perfezionando ulteriormente la strategia aziendale complessiva. Doosan Bobcat ha annunciato la nomina di nuovi presidenti regionali e una diversa struttura organizzativa e dirigenziale globale, in cui si iscrive la recente creazione di nuovi gruppi globali responsabili di progettazione, approvvigionamento e strategia.

In linea con questi cambiamenti, Doosan Bobcat ha annunciato le seguenti nomine dirigenziali, con effetto immediato:

  • Gustavo Otero è stato nominato presidente di Doosan Bobcat Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). In precedenza, ricopriva la funzione di vicepresidente di Compact & Telehandlers, Doosan Bobcat EMEA. Otero lavorerà presso la sede di Doosan Bobcat EMEA a Dobris, Repubblica Ceca.
  • Mike Ballweber è stato nominato presidente di Doosan Bobcat Nord America. In precedenza, Ballweber era vicepresidente senior di Commercial Business, Doosan Bobcat Nord America.
  • Alvaro Pacini è stato nominato vicepresidente senior di Global Procurement, Doosan Bobcat. Precedentemente ricopriva l’incarico di presidente della regione EMEA.
  • Troy Kraft è stato nominato vicepresidente senior di Global Engineering, Doosan Bobcat.
  • Youngmin Kwon è stato nominato vicepresidente senior di Global Strategy & Operational Excellence/Total Quality Management.

Tutti i dirigenti summenzionati faranno capo direttamente al CEO di Doosan Bobcat, Scott Park.

“In quanto azienda globale, stiamo adottando misure per diventare ancora più collaborativi condividendo le migliori idee e innovazioni a livello mondiale”, ha affermato Park. “Ho enorme fiducia in ciascuno di questi leader che si apprestano ad assumere nuovi ruoli e non vedo l’ora di lavorare insieme a loro per garantire la nostra crescita costante sul mercato globale”.

Nominato il nuovo presidente di Doosan Bobcat EMEA

Gustavo Otero è stato nominato presidente della regione Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). Entrato in Doosan Bobcat nel 2012, nella sua ultima posizione Otero ricopriva la funzione di vicepresidente di Compact & Telehandlers per la regione EMEA. In precedenza, era stato vicepresidente di Doosan Infracore Construction Equipment EMEA e direttore generale presso Geith. Otero, che vanta 20 anni di esperienza a livello internazionale nei settori automotive e delle attrezzature da costruzione, ha conseguito una laurea in ingegneria industriale all’Universidade de Vigo, un Executive MBA presso l’IESIDE Business Institute e un PDD presso l’IESE Business School dell’Universidad de Navarra.

Gustavo Otero ha commentato: “Sono impaziente di lavorare con i nostri team funzionali globali, i dirigenti e la rete di concessionari per collocarci in una posizione favorevole alla crescita a lungo termine e potenziare collaborazione e innovazioni. Sono certo che l’espansione della struttura organizzativa globale ci aiuterà a raggiungere nuovi livelli di successo nella regione EMEA e a rafforzare la nostra posizione di leader mondiale nel settore delle macchine compatte, garantendo il miglior valore ai nostri clienti.”

Gustavo Otero

Un team funzionale globale di dirigenti

Nell’ambito di tale iniziativa, Doosan Bobcat ha annunciato ulteriori ruoli manageriali senior per dirigere la struttura globale espansa e contribuire a potenziare e ottimizzare progettazione, approvvigionamento e strategia a livello mondiale. Questi team globali sono pensati per incoraggiare la collaborazione e la flessibilità e promuovere l’innovazione e le strategie di crescita.

Alvaro Pacini è stato nominato vicepresidente senior di Global Procurement ed è responsabile delle funzioni di approvvigionamento globale, tra cui la governance regionale e la gestione strategica delle materie prime. Entrato in Doosan Bobcat nel 2011, nella sua ultima posizione ricopriva la funzione di presidente regionale di Doosan Bobcat EMEA. Pacini vanta un’esperienza trentennale nei settori automotive e delle attrezzature da costruzione, compreso in ambito di operations, strategia, approvvigionamento, supply chain e total quality management.

Alvaro Pacini

Troy Kraft, nominato vicepresidente senior di Global Engineering, dirige la progettazione per Doosan Bobcat Nord America da circa 12 anni. È stato nominato per entrare a far parte del team dirigenziale globale ed è responsabile dello sviluppo dei prodotti per macchine compatte, sicurezza del prodotto e standard internazionali.

Troy Kraft

“Siamo estremamente lieti di avere Troy e Alvaro alla guida dei team funzionali globali di progettazione e approvvigionamento,” ha dichiarato Scott Park. “Grazie alle loro straordinarie competenze e conoscenze professionali, alla profonda esperienza nel settore, alla leadership tecnica e alle impressionanti capacità di gestione, potenzieranno il nostro gruppo dirigente globale”.

Kraft e Pacini si uniscono a Youngmin Kwon, vicepresidente senior di Global Strategy & Operational Excellence/Total Quality Management, come membri del team funzionale globale di dirigenti di Doosan Bobcat.


Youngmin Kwon

“La nostra nuova struttura organizzativa e dirigenziale globale favorirà una maggiore collaborazione e flessibilità in tutte le regioni,” ha dichiarato Park. “Insieme lavoreremo a più stretto contatto come team globale, garantendo maggiore cooperazione, innovazione e successo costante per Doosan Bobcat”.

Mike Ballweber

 

Per ulteriori informazioni su Bobcat e sui prodotti Bobcat, visitare il sito all’indirizzo www.bobcat.com

 

CONDIVIDI