Home News dalle Aziende Emiliana Serbatoi ad Agritechnica, ad Hannover il meglio della meccanizzazione agricola mondiale

Emiliana Serbatoi ad Agritechnica, ad Hannover il meglio della meccanizzazione agricola mondiale

L’azienda di Campogalliano è una delle 23 realtà modenesi che espongono all’importante kermesse tedesca

Emiliana Serbatoi chiude un 2019 ricco di appuntamenti fieristici con una partecipazione in grande stile ad Agritechnica, la principale fiera mondiale dedicata all’agricoltura e ai macchinari per il settore primario che è in corso di svolgimento in questi giorni ad Hannover, in Germania.

All’appuntamento biennale nel cuore della Bassa Sassonia l’azienda modenese di Campogalliano è presente con un ampio ed elegante stand di un centinaio abbondante di metri quadri, nel quale sono esposti i principali prodotti della vasta gamma di serbatoi e sistemi di stoccaggio pensati per una clientela eterogenea e che nel settore agricolo trovano una ideale applicazione. Emiliana Serbatoi è una delle 23 aziende modenesi presenti su 370 espositori italiani: il nostro Paese è la nazione maggiormente rappresentata dopo la Germania, naturalmente, per un totale di 2.819 aziende partecipanti alla kermesse e provenienti dall’intero pianeta.

Le altre realtà modenesi che espongono all’evento internazionale di Hannover sono Adam Pumps, Annovi Aldo & C., Annovi Reverberi, Arbos Group, CBM, Cep Europe, CMV, Dinamic Oil, ECMT, GB Ricambi, Hansa-TMP, Hydreco Hydraulics Italia, Italgroup Hydraulics Motors, Marani Irrigazione, Ocmis Irrigazione, Polmac, Safim, Sai Hydraulics Motors, Spila, Spring Protezione, Vis Hydraulics e Zaccaria: si tratta certo dell’eccellenza imprenditoriale del nostro territorio legata al comparto della meccanizzazione agricola.

Agritechnica è iniziata domenica 10 e proseguirà fino a sabato 16 novembre; come detto si tratta dell’ultima fiera del 2019 alla quale espone Emiliana Serbatoi. Soltanto la settimana scorsa l’azienda guidata da Gian Lauro Morselli, che nel 2018 ha celebrato il 35esimo dell’attività, ha preso parte a Rimini alla rassegna internazionale dell’ecologia Ecomondo. Nel corso dell’anno il marchio di Campogalliano, specializzato in serbatoi e sistemi di stoccaggio, trasporto e distribuzione del carburante, oltre che di sistemi di controllo e gestione dei rifornimenti, ha effettuato un’intensa attività fieristica italiana e internazionale che ha portato a presenziare, tra gli altri, al Bauma in Germania, all’Agro Show in Polonia e al Sima in Francia.

CONDIVIDI