Home News dalle Aziende Expect Extra Mobility dal vaglio a dischi dinamico di Ecostar. Hextra, vaglio...

Expect Extra Mobility dal vaglio a dischi dinamico di Ecostar. Hextra, vaglio diesel e 100% elettrico di Ecostar

hextra-ecostar

La flessibilità operativa di Hextra, il vaglio a dischi dinamico di Ecostar in versione mobile, è una delle caratteristiche più apprezzate dai clienti. A seconda delle necessità del cliente, Hextra può lavorare in modalità Diesel e 100% elettrico: grazie al suo generatore diesel autonomo può raggiungere anche i luoghi di lavoro più lontani ed inaccessibili, oppure può essere collegato direttamente alla rete elettrica.  La possibilità di scelta della modalità di propulsione rende il vaglio Ecostar in versione mobile semplicemente la scelta più logica da acquistare anche quando si ha bisogno di introdurre con tempistiche ridotte e in ambienti chiusi una tecnologia di vagliatura altamente performante.

Con Hextra, l’operatore avrà sempre la soluzione migliore in qualsiasi condizione operativa. Il vaglio a dischi mobile con tecnologia Dynamic Disc Screening può lavorare senza alcuna modifica, anche in ambienti che richiedono zero emissioni, come ad esempio all’interno di capannoni, salvaguardando la salute di chi ogni giorno lavora in questi luoghi chiusi.

Per renderlo ancora più operativo, il vaglio a dischi Hextra è già predisposto di tramoggia di carico “Smart Hopper” e nastri per la distribuzione delle frazioni di vagliatura, senza quindi il bisogno di considerare tempi di progettazione, ingegnerizzazione e realizzazione di una linea completa per la vagliatura. La flessibilità operativa aumenta ulteriormente considerando che la tramoggia e i nastri trasportatori sono mobili e possono rientrare nella sagoma del macchinario per un agevole carico e trasporto su camion. La tramoggia è dotata di un sistema idraulico che le consente di traslare in avanti e indietro per escludere o meno una frazione di vagliatura, passando da 3 a 2 frazioni di prodotto o viceversa. Infine, grazie agli inverter, l’operatore può agevolmente variare la velocità di rotazione di ciascun piano vagliante, regolando di più o meno il 30% la pezzatura del prodotto in uscita dal vaglio. Scopri di più sul sito: www.ecostar.eu.com

CONDIVIDI