Home News dalle Aziende Il nuovo Scavatore HX220AL della serie A Hyundai è “Pronto a cambiare...

Il nuovo Scavatore HX220AL della serie A Hyundai è “Pronto a cambiare il mondo”

Hyundai Construction Equipment Europe (HCEE) presenta il nuovo modello HX220AL, una delle prime macchine Hyundai predisposte di Fase V nella nuova serie A. Grazie alle interessanti nuove tecnologie, alla vantaggiosa efficienza del carburante, ai comandi della macchina avanzati e al supporto fornito per incrementare il tempo di attività, il nuovo modello di scavatore a cingoli da 22 tonnellate cambia le regole del gioco.
Pronto per cambiare il mondo! Il modello HX220AL dà inizio a una nuova era. Questo scavatore a cingoli da 22 tonnellate è dotato di una nuova piattaforma del motore (Fase V), di un nuovo sistema di regolazione del flusso idraulico, di comandi dell’operatore migliorati grazie alla guida per la macchina 2D/3D, di nuove funzioni di sicurezza, di maggiore tempo di attività e di migliore produttività, e lascerà il suo marchio nel settore delle apparecchiature edilizie.

Il modello HX220AL integrerà alcune delle nuove tecnologie di Hyundai, come le seguenti:

  • L’EPFC cioè, Electric Positive Flow Control (Controllo positivo del flusso elettrico). L’EPFC garantisce il miglioramento dell’efficienza del carburante e la controllabilità, grazie a una tecnica di riduzione del flusso per le operazioni dell’escavatore.
  • Il Blocco di sicurezza automatico previene l’azionamento/l’avviamento non previsto dell’escavatore, al fine di migliorare la sicurezza.
  • L’Eco Guidance (Guida eco) indica lo stato di funzionamento inefficiente, per impedire il consumo di carburante dovuto ad abitudini di lavoro improprie sul gruppo del macchinario.
  • MG/MC cioè, Machine Guidance/Machine Control (Guida per la macchina/Controllo della macchina). Questa funzione indica lo stato di lavoro e automaticamente controlla l’accessorio per fornire assistenza al conducente. L’MG mostra la posizione della punta della benna, rispetto alla superficie del bersaglio predefinita. L’MC controllerà automaticamente il livellamento con la punta o con il lato anteriore della benna, e disporrà di un comando di arresto automatico: su, giù, in avanti e protezione della cabina.

Tutti gli scavatori della serie A integreranno varie nuove funzioni di servizio, che sono state sviluppate e testate con l’intento di migliorare il tempo di attività della macchina, e di ridurre gli sprechi di tempo non necessari dovuti al tempo di inattività delle macchine.

  • L’ECD (Engine Connected Diagnostics, Diagnostica del motore connessa) supporterà i tecnici addetti alle operazioni Post-vendita e i concessionari, attraverso la creazione di un rapporto di diagnostica (inviato per e-mail, su telefono cellulare, tramite app o HiMATE, oppure attraverso il sistema telematico proprio di HCE) relativo alle prestazioni del motore. Questa procedura garantirà l’emissione di un codice d’errore del motore migliorato e consentirà ai tecnici addetti alle operazioni Post-vendita di arrivare sul posto con gli strumenti necessari e risolvere il problema con un’unica visita.
  • L’MCD (Machine Connected Diagnostics, Diagnostica della macchina connessa) consente di raccogliere e analizzare vari dati relativi alle prestazioni della macchina e associati agli errori in HiMATE. Questa procedura consentirà di migliorare il tempo di attività.
  • Il FOTA (Firmware Over The Air, Firmware via radio) permette di effettuare aggiornamenti del software in remoto per l’MCU (Machine Control Unit, Unità di controllo della macchina) e per l’RMCU (Remote Machine Control Unit, Unità di controllo della macchina remota), nel caso in cui sia disponibile un aggiornamento del software in HiMATE. Al momento dell’avvio della macchina, l’operatore riceve una notifica che lo avverte che è necessario installare gli aggiornamenti per MCU e RMCU. Quando l’operatore ha completato l’installazione, l’amministratore del concessionario riceva una conferma.
  • La sigla HCE-DT si riferisce alla Diagnostica dell’apparecchiatura offline di Hyundai Construction Equipment, che fornisce informazioni per la risoluzione dei problemi utilizzando l’autenticazione per utente HiMATE.
  • Rapporto mensile (generato da HiMATE) – Il rapporto generato da HiMATE permette di gestire la flotta in modo migliore, attraverso l’invio di rapporti mensili per e-mail, compreso un riepilogo delle operazioni e un’analisi del consumo di carburante.

Post-trattamento dello scarico inclusivo con il motore Cummins: soluzione migliore della classe Il post-trattamento dello scarico di fase V della serie A si basa su una soluzione inclusiva; di conseguenza, un unico silenziatore dello scarico integra il catalizzatore di ossidazione a gasolio (DOC, Diesel Oxidation Catalyst), l’iniettore DEF (SCR) e il Filtro delle particelle di gasolio (DPF, Diesel Particulate Filter). È particolarmente interessante notare che l’impianto di ricircolazione del gas di scarico (EGR, Exhaust Gas Recirculation) può essere rimosso, infatti l’impianto è stato compensato da un ulteriore miglioramento delle altre tecnologie. Questa soluzione semplice ed ecologica garantisce una maggiore affidabilità e una più facile manutenzione, oltre a ridurre il consumo di carburante e abbassare i costi operativi.
Peter Sebold, Specialista dei prodotti a HCEE, afferma: “L’HX220AL è il prodotto di lancio della nostra nuova serie A: una gamma di macchine dotate di funzioni intelligenti, che soddisferà le esigenze della nostra società moderna, per quanto riguarda macchine intelligenti, pulite, e comunque resistenti e molto produttive. E questo è il punto di forza di Hyundai: prodotti solidi e indistruttibili”.

CONDIVIDI