Home Demolizioni Jesi, Ex ospedale, in autunno possibile inizio dei lavori di demolizione

Jesi, Ex ospedale, in autunno possibile inizio dei lavori di demolizione

Novità in vista per quanto riguarda l’abbattimento dell’ex Ospedale di Viale della Vittoria a Jesi (AN). A cinque anni dalla chiusura, in autunno arriva finalmente la possibilità di abbattimento.

Dopo una prima fase di rimozione dell’amianto, propedeutici alla demolizione della struttura, i lavori di abbattimento sono slittati per ben due volte, l’ultima la scorsa primavera.  «Solitamente interventi simili, come la demolizione degli edifici, non sono da eseguire nei periodi più caldi, è consigliabile invece attendere che la stagione estiva trascorra. L’auspicio è che per l’autunno si arrivi finalmente all’affidamento dei lavori e successivamente all’esecuzione» aveva detto l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Renzi.

Il Sindaco Massimo Bacci ha dichiarato ultimata la fase di progettazione esecutiva per la demolizione dei due plessi affacciati su viale della Vittoria, resta solo da decidere, tramite gara d’appalto, il soggetto che effettuerà l’abbattimento. È ancora in corso invece la fase di progettazione esecutiva dell’ex laboratorio analisi, rimasta un po’ più indietro nella tabella di marcia: «La speranza – ha detto il sindaco – è di veder completate entro l’autunno tutte le operazioni così da poter finalmente procedere all’abbattimento delle strutture».

La parte settecentesca dell’ex presidio, il “Fatebenefratelli”, sarà invece oggetto di un piano di recupero, ancora in attesa di approvazione, e potrebbe diventare la nuova sede per il Liceo artistico “E.Mannucci”.

L’auspicio è che le prime demolizioni possano essere compiute entro l’autunno: solo dopo la demolizione, si potrà procedere alla bonifica dell’area, che fungerà da snodo tra viale della Vittoria e il centro storico.

FONTEPassword Magazine
CONDIVIDI