Home News dalle Aziende Repower, Comune di Varese e Canottieri Varese insieme per puntare su mobilità...

Repower, Comune di Varese e Canottieri Varese insieme per puntare su mobilità sostenibile e valorizzazione ambientale

Ai Campionati Italiani organizzati da Canottieri di Varese presente Repower-E, la prima barca “full electric”, per una mobilità sostenibile anche sul lago

Repower, Gruppo internazionale attivo nel settore dell’energia e uno dei player di riferimento nel campo della mobilità elettrica, è stato presente come sponsor ai Campionati Italiani Assoluti Coop, Senior, Junior, Pesi Leggeri e Pararowing della Canottieri di Varese, sabato 8 e domenica 9 giugno sul campo mondiale della Schiranna e porterà Repower-E, la prima barca “full electric”, in prova durante i giorni della manifestazione.

La manifestazione è stata presentata durante la conferenza stampa a bordo di Repower-E alla presenza del Sindaco di Varese Davide Galimberti, del Direttore di Canottieri Pierpaolo Frattini e del Responsabile delle Relazioni Esterne di Repower, Davide Damiani.

Venerdì 7 giugno alle 10.00 si è fatto il punto sulla mobilità elettrica e sugli impatti su ambiente e territorio all’interno del convegno “Valorizzazione ambientale, mobilità sostenibile, marketing territoriale” presso la sede di Canottieri Varese alla presenza del Sindaco e del Direttore di Canottieri. Sono intervenuti inoltre gli Assessori all’Ambiente di Regione Lombardia, della Provincia di Varese e del Comune di Varese, oltre alla CCIAA Varese e a rappresentanti delle associazioni dei Comuni Rivieraschi.

Repower-E è l’evoluzione cabinata di una imbarcazione aperta, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica del mondo e-car come PALINA e BITTA Repower.  L’inquinamento è oggi una delle maggiori sfide ambientali e la nautica rappresenta quindi una nuova frontiera nel campo della mobilità sostenibile: dopo il successo riscosso al 58° Salone Nautico di Genova, Repower-E rappresenta il modo migliore per offrire un contributo concreto al dibattito sulla sostenibilità applicata al marketing territoriale della Regione Lombardia.

“Il valore ambientale messo in campo dalle aziende è una delle sfide per il futuro –  ha spiegato il sindaco di Varese Davide Galimberti La sostenibilità è entrata nelle agende politiche ma molto resta ancora da fare e uno dei valori aggiunti può essere proprio la sinergia pubblico-privato. Per questo saluto con grande favore iniziative come questa che rientrano nelle attività che sta portando avanti la nostra amministrazione per la valorizzazione ambientale del nostro lago anche in chiave turistica”.

”Siamo convinti che la promozione locale passi anche per la sostenibilità e da questo punto di vista il caso Varese è da manuale – ha dichiarato Davide Damiani di Repower Italia- Tramite l’introduzione della mobilità elettrica, su acqua come a terra, si può valorizzare una risorsa chiave di quest’area come il lago, puntando su innovazione, sostenibilità e design, tutti valori chiave del DNA Repower”.

Ha commentato Pierpaolo Frattini, Direttore Generale Canottieri Varese: “Per prima cosa devo ringraziare tutti i nostri volontari che hanno lavorato con grande impegno e passione per la realizzazione di questo evento da diversi mesi a questa parte: è con grande piacere che accogliamo ancora una volta la grande famiglia del canottaggio italiano a Varese. Sono particolarmente soddisfatto per la risposta che abbiamo avuto da sponsor, aziende del territorio ed istituzioni che ci danno un aiuto fondamentale per la sostenibilità di un evento complesso come questo. I numeri dei partecipanti sono importanti e molte persone da tutta Italia verranno a seguire le regate: sarà un vero spettacolo vedere le sponde della Schiranna gremite di tifosi e appassionati.”

CONDIVIDI