Home News dalle Aziende Stadler inaugura nuovo Test & Innovation Center in Slovenia dedicato a selezione...

Stadler inaugura nuovo Test & Innovation Center in Slovenia dedicato a selezione e riciclo plastica

stadler-innovation-center

Stadler ha annunciato oggi l’apertura del nuovo Test & Innovation Center presso il suo sito produttivo di Krsko, in Slovenia. Il nuovo impianto svolgerà un duplice ruolo: Test Center per le dimostrazioni e la formazione dei clienti e Innovation Center per le attività di Ricerca & Sviluppo di Stadler incentrate sul processo di selezione delle materie plastiche. Situato a breve distanza da due importanti aeroporti – a 60 km da Zagabria e a 125 km da Lubiana – e vicino all’autostrada A2, il centro è facilmente raggiungibile dai visitatori di tutto il mondo.

stadler-test-innovation-center
Il nuovo Test & Innovation Center di Stadler in Slovenia

Presso il nuovo Test & Innovation Center, Stadler offrirà dimostrazioni del processo di selezione – alimentazione, rimozione delle etichette, separazione balistica, separazione dei metalli ferrosi, separazione dei metalli non ferrosi, selezione con la tecnologia NIR di ultima generazione – e trasporto tramite nastri trasportatori e coclee. Questo aiuterà i clienti a prendere una decisione di acquisto consapevole, poiché potranno vedere di persona il processo di selezione nell’impianto progettato per loro da Stadler. Il centro si occuperà inoltre della formazione dei clienti e del personale interno.

Il nuovo impianto ospita anche le attività di collaudo di Stadler per le applicazioni di riciclaggio della plastica, con il materiale in ingresso che viene selezionato in prodotti polimerici rigidi (come bottiglie in PET, HDPE e PP) o film in LDPE e in seguito riciclato. “Questa attività è molto importante per noi di Stadler – ha spiegato Tom Schmitt, Direttore Vendite di Stadler – “Siamo costantemente impegnati a offrire processi sempre più efficienti nel riciclaggio dei polimeri”.

tom-smith-stadler-sales-manager
Tom Schmitt, direttore vendite di Stadler

Il nuovo centro è anche un importante polo di ricerca e innovazione per l’impresa tedesca: “Qui, in Slovenia, svilupperemo l’impianto di riciclaggio della plastica di prossima generazione – afferma Willi Stadler, CEO di Stadler Anlagenbau GmbH – Disponiamo di personale altamente qualificato, con una profonda conoscenza dell’intero processo e competenze specialistiche. La maggior parte degli ingegneri che assemblano i nostri impianti in tutto il mondo ha sede qui”.

willi-stadler-ceo-stadler
Willi Stadler, CEO di Stadler Anlagenbau GmbH

In questa prima fase, il Test & Innovation Center viene ospitato nella sede di Krsko di Stadler, che è stata ampliata con una struttura temporanea, che fornisce una superficie coperta totale di 1.200 m2 dove verranno alloggiate le attrezzature per il processo di selezione. La struttura sarà ulteriormente sviluppata in modo modulare, per estendere le sue capacità di test e dimostrazione. Il personale è composto da un team di 5 persone ed è supportato dagli ingegneri Stadler sul posto.

Il sito di Krsko è un centro di produzione e di ingegneria che svolge un ruolo chiave per Stadler. Ospita la produzione delle strutture in acciaio dell’azienda, dei vagli rotanti, dei nastri trasportatori a catena pesanti e dei delabeler (dispositivi di rimozione delle etichette), nonché l’impianto di lavorazione della lamiera. Inoltre, è la sede del Dipartimento di Ingegneria Elettrica di Stadler, che implementa l’installazione elettrica e il software operativo nei progetti di tutto il mondo.

stadler-innovation-center
Gli interni del Test & Innovation Center di Stadler in Slovenia

STADLER

STADLER® si dedica alla progettazione, produzione e montaggio di sistemi e componenti per lo smaltimento e il riciclaggio di rifiuti in tutto il mondo. Il suo team di oltre 450 dipendenti qualificati offre un servizio completo su misura, dalla progettazione concettuale alla pianificazione, produzione, modernizzazione, ottimizzazione, montaggio, messa in funzione, trasformazione, smontaggio, manutenzione e assistenza delle singole macchine e degli impianti di selezione. La sua gamma di prodotti comprende separatori balistici, nastri trasportatori, vagli rotanti e delabeler. L’azienda è inoltre in grado di fornire strutture in acciaio e quadri elettrici per gli impianti che installa. Fondata nel 1791, l’attività e la strategia di quest’impresa a conduzione familiare, insieme alla responsabilità sociale, sono sostenute dalla sua filosofia di qualità, affidabilità e soddisfazione del cliente.

CONDIVIDI