Home Bonifiche Toscana, aperto bando per laboratori di analisi sull’amianto

Toscana, aperto bando per laboratori di analisi sull’amianto

Ci sarà tempo fino al 31 ottobre

Prosegue il percorso per la qualificazione dei laboratori pubblici e privati della Toscana che eseguono analisi sull’amianto. Ci sarà tempo fino al 31 ottobre per inviare la specifica domanda al Ministero della Salute così da entrare nel programma di qualificazione. Come previsto dalla normativa vigente (L. 257/1992, DM 06/09/1994 e DM 14/05/1996) i laboratori che eseguono campionamenti ed analisi su amianto, nell’ambito dei processi di controllo, rimozione e bonifica da tale materiale, devono essere in possesso di specifici requisiti. L’Accordo della Conferenza Stato-Regioni del 7 maggio 2015 ha disciplinato le procedure per la qualificazione.

Il primo programma nazionale di qualificazione è stato realizzato nel 2006-2008, mentre il secondo è stato realizzato nel 2013-2015. La Lista dei laboratori qualificati attualmente è pubblicata sul sito del Ministero della Salute Le domande devono essere inviate al Ministero della salute, Direzione Generale della Prevenzione, all’indirizzo PEC: dgprev@postacert.sanita.it, dal 1° settembre al 31 ottobre 2017.

FONTEaskanews.it
CONDIVIDI