Home News dalle Aziende Tyrolution, nuovi standard per i dischi ultrasottili

Tyrolution, nuovi standard per i dischi ultrasottili

Sarà disponibile a fine anno la nuova gamma degli utensili di nuova generazione della società austriaca, completamente rinnovati nella formulazione, nei diametri e in grado di garantire performance eccellenti

Tyrolit, azienda leader mondiale nella produzione di dischi abrasivi e diamantati per il taglio, annuncia l’inizio di una nuova era per i suoi prodotti per il taglio di acciaio inossidabile e metalli non ferrosi come alluminio, rame e ottone, oltre alla pietra.

È di questi giorni – la distribuzione in Italia inizierà alla fine di quest’anno – la presentazione della nuova gamma dei dischi da taglio extra sottili, completamente rinnovati nel diametro e nelle specifiche, ma soprattutto in grado di garantire prestazioni eccezionali.

Si tratta di prodotti di nuova concezione che vanno a interessare tutte le tre Linee della produzione dell’azienda austriaca – Premium, Standard e Basic – un rinnovamento quindi strutturale per definire nuovi standard di efficienza, a tutto vantaggio degli utilizzatori. Un rinnovamento che l’azienda ha voluto chiamare “Tyrolution”, ovvero Tyrolit Revolution.

Le caratteristiche della nuova gamma dei dischi ultrasottili da taglio riguardano aspetti fondamentali e fortemente caratterizzanti dei prodotti. In primo luogo, le prestazioni delle soluzioni attualmente disponibili sul mercato sono state migliorate anche fino al 60%. Le vibrazioni sono state ridotte, migliorando notevolmente sia il comfort che la sicurezza per l’operatore durante l’utilizzo del disco. Lo speciale isolamento acustico assicura inoltre uno smorzamento notevole del rumore durante la lavorazione, mentre una riduzione fino al 30% nella produzione di polvere è certamente un’altra importante conquista, a tutto vantaggio del confort durante le lavorazioni.

Per ottenere questi risultati, la Divisione Ricerca e Sviluppo di Tyrolit ha sensibilmente migliorato la purezza chimica dei dischi da taglio per acciaio inossidabile. La nuova gamma offre infatti la massima efficacia nella lavorazione di questo tipo di materiale. Si evitano effetti negativi sul pezzo (come corrosione o vaiolatura) e una finitura superficiale migliorata elimina di dover ricorrere a lunghe operazioni di ritocco per rimuovere gli scarti e la formazione di bava. Il risultato è una forte riduzione dei tempi di lavorazione con conseguente risparmio di costi.

L’attenzione ai costi di lavorazione è infatti un imperativo per Tyrolit. Per il taglio di metalli non ferrosi l’azienda ha sviluppato uno speciale metodo di produzione che permette di aumentare la velocità di taglio, grazie alle nuove specifiche che impediscono l’ostruzione e la smussatura del disco da taglio, spesso causate dall’abrasione dei materiali.

La nuova gamma Tyrolution

Tyrolution ha coinvolto sia i prodotti della Serie Premium (il top di gamma), sia la Serie Standard che la Serie Basic. Ciò significa che sia in caso di applicazioni estreme, utilizzo quotidiano o lavorazioni di base, i dischi Tyrolit garantiscono sempre eccellenti performance.

I dischi extrasottili PREMIUM*** per acciaio inossidabile (disponibili negli spessori da 0,75 a 2,0 millimetri) garantiscono un taglio perfetto, che non prevede quindi ulteriori ritocchi, e con un’usura di utensile nettamente ridotta. Questo prodotto è particolarmente indicato per il taglio di lamiere, profili e tubi a pareti sottili, ma viene consigliato anche per il taglio del ferro di armatura, piccole sezioni e barre in acciaio inossidabile. L’utensile lavora senza produrre contraccolpi e deviazioni, con il 30% in meno di formazione di polvere.

Con uno spessore da 1,0 a 1,6 millimetri, i dischi da taglio extrasottili PREMIUM LONGLIFE per tutti i tipi di acciaio si distinguono per la loro durabilità, indice di eccellente produttività. Anche in questo caso, l’innovativa tecnologia Tyrolit garantisce la migliore precisione di taglio e la perfetta finitura della superficie, evitando qualsiasi intervento di ritocco. Le medesime performance sono garantite anche dai dischi da taglio per i materiali non ferrosi come piastrelle, ceramica e clinker.

La nuova gamma dei dischi da taglio STANDARD, disponibile con spessori viabili da 1,0 a 1,9 millimetri, e particolarmente indicati per il taglio dell’acciaio inossidabile, sono a loro volta caratterizzati da una formulazione ideale per il taglio di questo materiale, in quanto è necessario evitare effetti negativi come la formazione di corrosione, anche perforante, oltre alla riduzione della resistenza. Come tutti i prodotti Tyrolit, garantiscono precisione e velocità di taglio, ma soprattutto la massima sicurezza d’impiego, oltre a una durata ben superiore alla media.

La rivoluzione tecnica Tyrolit ha reso la gamma BASIC per la lavorazione di lamiere, profili, tubi e barre filettate un condensato di tecnologia. I diametri disponibili variano da 1,0 a 1,6 millimetri, le caratteristiche di efficienza, perfezione e pulizia del taglio sono assicurati anche per le lavorazioni dove di solito sono richieste solo velocità e praticità. Qualcosa in più di un semplice  prodotto di “base”, perché alla base c’è Tyrolit.

CONDIVIDI