Home News dalle Aziende Una scuola riduce i costi dell’energia del 43% grazie a un impianto...

Una scuola riduce i costi dell’energia del 43% grazie a un impianto solare

La Reed Intermediate School di Newtown, Connecticut, voleva ridurre il proprio impatto ambientale. Centrica ha installato in breve tempo il più grande impianto solare di Newtown, permettendo all’azienda di ridurre i costi dell’energia del 43%

  • 43% di riduzione del costo dell’energia
  • 1,5 milioni di dollari di risparmio previsto in 25 anni
  • 196 tonnellate di rifiuti riciclate

Cura per l’ambiente

La Reed Intermediate School di Newtown, Connecticut, educa e ispira all’eccellenza studenti tra i 10 e i 12 anni. Fornire un’istruzione di qualità a centinaia di studenti consuma molta energia elettrica (1.958.098 kWh all’anno!). È qui che è entrata in gioco la Newtown Sustainable Energy Commission. Con impianti solari già installati su varie altre strutture della città, il progetto della scuola ha rappresentato l’occasione per realizzare un’installazione ancora più ambiziosa.

Una soluzione personalizzata

Alcuni studenti della Reed Intermediate School erano stati testimoni della tragedia nella scuola elementare di Sandy Hook nel 2012; di conseguenza, per il comitato di selezione era fondamentale che la ditta incaricata dell’installazione dell’impianto di energia solare tenesse conto della sensibilità ai rumori forti e limitasse il lavoro agli orari serali, ai fine settimana e ai periodi di vacanza scolastica.

La scuola ha scelto Centrica Business Solutions non solo per la capacità del team di soddisfare le sue particolari richieste, ma anche per l’elevata esperienza in progetti di questo tipo e la fornitura di una soluzione più completa a un prezzo competitivo. Centrica Business Solutions ha progettato l’imponente impianto della scuola e ha lavorato con diligenza negli orari richiesti per completare puntualmente questo enorme progetto.

I risultati

La motivazione della Reed Intermediate School per passare all’energia solare era incentrata sull’aspetto ambientale più che su quello economico. Tuttavia la scuola ha ricevuto bollette più basse oltre a contribuire nella protezione dell’ambiente. Grazie al finanziamento ottenuto tramite un contratto di acquisto di energia della Connecticut Green Bank, i proprietari degli edifici hanno potuto scegliere l’energia solare senza spese iniziali, garantendo un risparmio immediato sull’energia elettrica. Il passaggio all’energia solare ha consentito alla Reed Intermediate School di ridurre il consumo energetico del 39% e l’energia elettrica generata dal sistema, su una media di 25 anni, ha prodotto una riduzione del 43% del costo dell’energia elettrica. L’investimento totale nell’impianto solare consentirà alla scuola di risparmiare 1,5 milioni di dollari nel corso di 25 anni, fondi che potranno essere reinvestiti per far fronte alle esigenze educative.

CBS_10954_Reed_Int_School_US TEMP

CONDIVIDI