Home Vetrina Due sistemi operativi su un unico dispositivo

Due sistemi operativi su un unico dispositivo

B&R introdurrà un hypervisor per il suo sistema di automazione.

Questo innovativo software consente infatti di eseguire, sulla stessa CPU, un secondo sistema operativo (Windows o Linux), che si affianca in tempo reale al sistema operativo B&R. Questo consente ad esempio di combinare le applicazioni di controllo e HMI su un singolo PC, o di avere un doppio PC industriale sia in un controller in tempo reale che in un controller di bordo che invia dati preprocessati ai sistemi di livello superiore e al cloud tramite OPC UA.
L’hypervisor fornisce una connessione a una rete virtuale che consente alle applicazioni di scambiarsi dati tra sistemi operativi. Come l’usuale interfaccia Ethernet, ciò è fatto usando i protocolli di rete standard. Al posto del cavo, c’è un’area riservata di memoria che non è assegnata a nessun sistema operativo.

Massima flessibilità

L’utente configura l’ipervisore e distribuisce risorse hardware nell’ambiente di sviluppo software di B&R Automation Studio. Le configurazioni vengono definite separatamente per ciascun sistema, fornendo la massi-ma flessibilità nel modo in cui le risorse vengono utilizzate. Mentre le precedenti soluzioni di parallelizzazione sono state adattate a una specifica versione di Windows, l’ipervisore di B&R è completamente indipendente dai sistemi operativi che vengono utilizzati.

CONDIVIDI