Home Notizie dalle Associazioni EPTAS lancia i MASTERplus che preparano i Responsabili Schede Dati di Sicurezza...

EPTAS lancia i MASTERplus che preparano i Responsabili Schede Dati di Sicurezza all’esame di certificazione Intertek

La nuova figura professionale, definita secondo la legge 4/2013, ha finalmente una prassi formativa UNI, i corsi per ottenerla e la relativa certificazione

Dal palco del Safety Day Simposium 2019 Franco Fontana (Intertek Italia), delegato dal direttore generale di Accredia Emanuele Riva, e Ida Marcello (Centro Nazionale Sostanze Chimiche – Istituto Superiore di Sanità), hanno annunciato la Certificazione delle competenze professionali relative al Responsabile SDS (Schede Dati Di Sicurezza), figura definita secondo la Legge n.4/2013 e inclusa nella prassi di riferimento UNI/PdR 60:2019 pubblicata da UNI il 10 giugno 2019.
A colmare il vuoto normativo ultra-ventennale ha contribuito anche EPTAS, l’Associazione degli Esperti della Prevenzione per la Tutela dell’Ambiente e della Salute, attiva nel campo dell’ambiente e della prevenzione che opera per incrementare la professionalità degli operatori nel settore delle sostanze chimiche, promuovere lo scambio di idee e di informazioni tra gli operatori ed elaborare progetti di ricerca e sviluppo in materia di tutela della salute e della sicurezza. Oltre a proporre a UNI la redazione della prassi di riferimento e contribuire alla sua definizione, Eptas ha organizzato i nuovi percorsi formativi MasterPlus, che consentono di acquisire i requisiti previsti e accedere alla prestigiosa certificazione Intertek, riconoscimento di professionalità valido a livello mondiale.
“Mettendo a frutto le nostre esperienze e quelle dei membri di fama nazionale e internazionale che compongono il Comitato Tecnico-Scientifico di Eptas abbiamo collaborato alla definizione della importante prassi di riferimento UNI/PdR 60:2019 da cui sono nati i MASTERPlus per la certificazione del Responsabile Schede dati di Sicurezza (RSDS) percorsi formativi dedicati al personale che verifica le SDS dei chemicals in ingresso e/o redige le SDS di quelli in uscita, per dare valore professionale riconosciuto a dipendenti, consulenti regolatori e altri professionisti del ramo…” afferma Alessandro Ricci, Presidente del Consiglio Direttivo di EPTAS.

NUOVE OPPORTUNITÀ PER PROFESSIONISTI E DIPENDENTI

Nel dettaglio, il MASTERplus per il Responsabile Schede Dati di Sicurezza (RSDS) è finalizzato all’ottenimento della certificazione delle competenze professionali del personale che verifica le SDS dei prodotti chimici in ingresso e/o redige le SDS dei prodotti chimici in uscita. Avere in organico una tale figura certificata garantisce alle imprese il rispetto degli obblighi formativi in materia di prodotti chimici e al contempo permette di gestire preventivamente eventuali criticità. Il partecipante riceve infatti strumenti per la corretta valutazione dei dati relativi alle sostanze che devono comparire in SDS, la valutazione e la compilazione delle 16 sezioni e la gestione degli scenari di esposizione, sviluppa e certifica le sue competenze professionali per l’elaborazione e/o la valutazione di una SDS conforme ai requisiti normativi per garantire la sicurezza e la salute dei lavoratori nonché la salvaguardia dell’ambiente.

VANTAGGI PER LE AZIENDE

Questi corsi e le relative certificazioni portano indubbi vantaggi per gli enti, le imprese e per chi ne occupa le posizioni apicali e di massima responsabilità. Infatti, come sottolinea Alessandro Ricci, “…avere in azienda un Responsabile SDS certificato riduce il rischio di SDS non conformi e allo stesso tempo dimostra la diligenza dell’impresa nei confronti dei clienti e degli organi di vigilanza REACH nazionali e internazionali. Il Responsabile SDS opera con competenze professionali all’avanguardia affinché l’impresa sia sicuramente in regola con gli obblighi normativi. Affidarsi alle competenze di questa figura professionale, che ha una visione completa dell’intero processo di gestione delle SDS è molto vantaggioso perché consente all’impresa di ottimizzare tale processo dal punto di vista economico e anche di tutela della propria posizione di responsabilità manageriale”.

VALIDITÀ MONDIALE

Successivamente alla frequenza dei corsi MASTERplus, se in possesso dei requisiti tecnici indicati nella UNI/PdR 60:2019, è possibile accedere all’esame per la certificazione Intertek Italia come Responsabile SDS. Tale certificazione, valida in tutto il territorio dell’Unione Europea e dello Spazio Economico Europeo, è garantita dall’accreditamento dello schema di certificazione da parte di ACCREDIA (Ente Unico Nazionale di Accreditamento), che aderendo alla IAF la rende valida anche nel resto del mondo.

Esempio Attestato Intertek

CONDIVIDI