Home Vetrina Nuova pala gommata Doosan DL420CVT-5 a consumi efficienti

Nuova pala gommata Doosan DL420CVT-5 a consumi efficienti

Doosan sta lanciando la nuova pala gommata DL420CVT-5 conforme Stage IV, il primo modello della gamma Doosan® con trasmissione a variazione continua (CVT = Continuously Variable Transmission). La trasmissione CVT si compone di un motore idraulico associato a una pompa idraulica e assicura una variazione della velocità fluida e continua.

Il sistema CVT combina i vantaggi della trasmissione meccanica e di quella idrostatica in una singola macchina. Grazie a essa, la DL420CVT-5 può passare automaticamente dalla potenza idrostatica a basso regime al sistema meccanico per operare con regimi più elevati.

Combinando i due tipi di trasmissione, la nuova tecnologia CVT consente di trasportare carichi elevati a bassi regimi motore con dinamiche elevate e cicli operativi ottimali. La DL420CVT-5 offre quindi un incremento di prestazioni nelle applicazioni di scavo, carico e sollevamento.

Con una capacità massima della benna di 4,2 m3, la nuova pala gommata Doosan DL420CVT-5 è stata ideata per rispondere a una vasta gamma di esigenze di movimentazione di materiali, dal carico e trasporto di materiale granulare (come sabbia e ghiaia), alle applicazioni industriali, di movimento terra, di demolizione e a quelle in cave e miniere.

L’operatore utilizzerà nella maggior parte delle applicazioni la componente idrostatica della trasmissione, che offre una maggiore efficienza dei consumi negli utilizzi a basso regime. La combinazione delle due trasmissioni è automatica e completamente trasparente per l’operatore.

Fino al 15% di consumi in meno

La trasmissione a variazione continua copre con continuità tutta la gamma di velocità della macchina, in marcia avanti, come in retromarcia. I regimi motore bassi assicurano grande efficienza e il massimo comfort durante la traslazione, a prescindere dalla velocità di marcia. La tecnologia della variazione continua con power-split agevola il movimento su suoli sterrati. La trasmissione CVT consente, inoltre, una riduzione dei consumi quantificabile nel 15%.

La capacità di separare la potenza idrostatica da quella meccanica ha consentito a Doosan di optare al motore Scania DC09 per la DL420CVT-5, in quanto la trasmissione CVT assicura l’efficienza della macchina anche a basso regime motore. Con 232 kW (311 HP) di potenza a 1800 giri/min, il motore Scania DC09 eroga coppia abbondante a basso regime motore ed è conforme ai requisiti antinquinamento Stage IV, ma senza dover richiedere il filtro antiparticolato diesel (DPF) e con il ricorso ai soli sistemi di post-trattamento del ricircolo dei gas di scarico (EGR) e della riduzione catalitica selettiva (SCR).

Sulla DL420CVT-5 e su tutte le altre pale gommate Doosan, l’attivazione del sistema di regolazione automatica del minimo consente ulteriori economie di carburante, riducendo automaticamente il regime del minimo da 950 a 750 giri/min quando la macchina rileva che l’operatore non utilizza volante, braccio caricatore e benna per più di 10 secondi (caratteristica ideale nelle applicazioni con tempi di attesa lunghi, come il carico di autocarri).
In tutte le pale serie DL-5, lo spegnimento automatico del motore arresta la macchina quando il motore rimane al minimo per un determinato periodo di tempo (da 3 a 60 minuti, da impostare tramite il pannello di controllo). Questa funzione permette di ridurre i consumi e di abbattere i costi di esercizio.

Le dimensioni del cofano del vano motore sono state incrementate per semplificare la manutenzione in quest’area. Il sistema di scarico e post-trattamento è installato sul lato sinistro della macchina, mentre i componenti soggetti a manutenzione sono raggruppati sul lato destro. Tutti gli indicatori soggetti a controllo giornaliero sono visibili anche stando a terra, per interventi di manutenzione più rapidi e sicuri.

L’impressionante forza di strappo e la trazione elevata consentono alla DL420CVT-5 di affrontare anche i materiali più duri, con un potente impianto idraulico che assicura un lavoro rapido ed efficiente. Combinate con la potenza del motore Scania DC09, queste caratteristiche danno alla DL420CVT-5 eccellente forza di penetrazione, assicurando carichi ottimali della benna a ogni ciclo.

Come tutte le altre pale gommate Doosan Stage IV, l’operatore ha diverse modalità di traslazione tra le quali scegliere per regolare il regime massimo del motore secondo le sue preferenze e il lavoro da compiere.

• Normale: per un equilibrio ottimale dei consumi nelle normali applicazioni di sollevamento, scavo e spianamento
• Economy: riduce il consumo di carburante nelle applicazioni a basso carico

Due nuove modalità sono state introdotte:

Modalità scavo: disponibile a velocità inferiori a 3 km/h e attivata tramite un pulsante; la macchina eroga la massima coppia alla trasmissione per assicurare le prestazioni migliori.
Modalità traslazione: quando la macchina procede in avanti a più di 14 km/h (o in retromarcia a più di 5,4 km/h), con la pressione del gruppo anteriore stabilizzata, la pala riconosce che l’operazione in corso si limita alla traslazione e passa automaticamente in questa modalità, in modo da ottimizzare la trazione e ridurre i consumi di carburante.

La trasmissione CVT offre inoltre anche una modalità di avanzamento lento (“creep”). La funzione “creep” consente all’operatore di guidare la macchina a bassa velocità senza bisogno di dover premere il pedale dell’acceleratore quando cambia in marcia avanti o retromarcia. Sono disponibili quattro velocità “creep”: 0 km/h, 1 km/h, 2 km/h o 3,1 km/h. Questa funzione evita inoltre il freno automatico della trasmissione.

Pompe idrauliche Load Sensing

Tutte le pale gommate Doosan di nuova generazione sono provviste di pompe idrauliche Load Sensing che regolano l’erogazione di portata della pompa a pistoni assiali a cilindrata variabile in base al fabbisogno effettivo. Ne risulta migliorata anche la trazione per la penetrazione nei cumuli di materiale, poiché in molte situazioni per azionare la benna è necessaria meno forza. Il sistema Load Sensing minimizza inoltre le perdite del circuito idraulico durante le operazioni di trasporto in cui sono abitualmente impiegate le pale, dimostrandosi pertanto una tecnologia essenziale per questo tipo di macchine. In risposta al feedback ricevuto dai nostri clienti, il sistema Load Sensing è stato realizzato in modo da assegnare priorità alla benna in caso di azionamento simultaneo di braccio e benna, quando la forza disponibile è limitata.

I comandi a joystick della nuova pala gommata DL420CVT-5 sono pensati per consentire agevolmente più movimenti simultanei. Su richiesta, è disponibile un comando “fingertip” a 3 leve per un controllo fluido e quasi senza sforzo. Entrambi i comandi sono a pilotaggio elettroidraulico.

La macchina è dotata di serie della funzione di “kick-out” del braccio, particolarmente utile quando è necessario lavorare in spazi angusti o eseguire azioni simili e ripetitive secondo determinate geometrie di lavoro (per esempio, se ogni giorno occorre raggiungere una determinata altezza di scarico). Lo stesso sistema viene utilizzato per impostare automaticamente la posizione di ritorno allo scavo della benna.
Il sistema antibeccheggio (LIS = Load Isolation System), sovente denominato “controllo dinamico” del carico, offre una guida più fluida su terreni accidentati e spostamenti più comodi a velocità superiori. I vantaggi sono tempi di ciclo ridotti, maggiore produttività e minor consumo di carburante nelle applicazioni di caricamento e trasporto. Il sistema LIS contribuisce inoltre a prolungare la durata del telaio e della macchina.

La nuova pala offre anche una “terza linea idraulica” per erogare potenza a utensili da lavoro, ampliandone la versatilità in numerose applicazioni. La capacità della valvola della terza funzione è stata significativamente incrementata fino ad almeno 250 L/min.

Doosan offre inoltre di serie il sistema di lubrificazione automatico che riduce il tempo da dedicare alla manutenzione e migliora la comodità di utilizzo della pala. Corrimano multipli facilitano l’accesso e gli spostamenti lungo la macchina, assicurando sempre all’operatore un solido punto di sostegno.

Il vano radiatori è separato dal vano motore per impedirvi l’ingresso di aria calda e polverosa e consentire un controllo più efficace delle prese d’aria. La ventola del radiatore con inversione automatica è di serie, è azionata idraulicamente ed è controllata da una centralina ECU. L’inversione della rotazione della ventola, utile ai fini della pulizia del radiatore, è azionabile manualmente dalla cabina, senza dover spegnere il motore. Gli intervalli di inversione della ventola (da 30 minuti a 2 ore) sono configurabili tramite il relativo menu.

Cabina dal comfort elevato

La cabina della DL420CVT-5 è la chiara dimostrazione di come Doosan ponga il comfort dell’operatore al centro delle sue priorità progettuali. Oltre all’abbondanza di spazio libero sopra la testa dell’operatore e al sedile riscaldato a sospensione pneumatica Grammer, ultra-comodo e completamente regolabile, la cabina offre un piantone dello sterzo riprogettato, che assicura più spazio per gambe e ginocchia. Il volante dello sterzo può essere inclinato e mosso telescopicamente per adattarsi alle preferenze dell’operatore che, se vuole, può anche usare il comodo ed ergonomico sistema di sterzo a joystick elettrico, fissato sul bracciolo del sedile e che assicura una traslazione dolce e comoda.

L’abitacolo più spazioso, la visibilità migliorata e gli ampi vani portaoggetti in cabina consentono lunghe ore di lavoro senza fatica o disagio. Conforme alla normativa ROPS/FOPS, la cabina offre un’ampia uscita di emergenza (ubicata sul lato destro), per garantire un allontanamento rapido e agevole in situazioni critiche.

Il pannello LCD TFT da 5.7″ a colori è ideale sia nelle ore diurne che in quelle notturne. L’intuitivo pannello monitor ha due display, personalizzabili secondo le preferenze dell’operatore, con una panoramica a colpo d’occhio sulle impostazioni e i dati di manutenzione della macchina. La telecamera posteriore migliora sensibilmente visibilità e sicurezza. Il display mostra all’operatore le immagini riprese dalla telecamera, integrandole con la sovrimpressione di tacche di riferimento per facilitare la valutazione delle distanze. Numerose sono le altre funzioni disponibili, tra cui regolazione di intensità luminosa e angolo di visualizzazione, impostazione della lingua e configurazione di accensione/spegnimento.

Tutti i comandi del pannello di controllo sono razionalmente collocati a portata di mano dell’operatore. Gli interruttori a bilanciere sono stati sostituiti da un tastierino multiscelta. Comandi joystick precisi e fluidi aggiungono ulteriore comfort, mentre le funzioni automatiche di “kick-out” e di “ritorno allo scavo” fanno risparmiare tempo e riducono il numero di operazioni da eseguire. Queste funzioni sono azionate elettronicamente dall’interno della cabina.

L’aria della cabina viene filtrata due volte per eliminare tutte le particelle di dimensioni superiori a 2 micron e il sistema di climatizzazione totalmente automatico regola temperatura e velocità della ventola in funzione delle impostazioni ambientali configurate dall’operatore. La DL420CVT-5 offre inoltre una serie di nuove e vantaggiose dotazioni, presenti anche sugli altri modelli maggiori di pale gommate Doosan, come il corrimano di sicurezza attorno al tetto della cabina. Insieme all’ampio gradino e alla piattaforma ubicati davanti alla cabina, il nuovo corrimano migliora la sicurezza dell’operatore negli spostamenti lungo l’esterno della cabina per la pulizia dei finestrini, assicurandogli la possibilità di mantenere sempre un punto di appoggio continuo.
Un nuovo joystick più ergonomico è stato integrato e offre un nuovo interruttore a bilanciere per la funzione FNR e un nuovo comando progressivo a rotella per il controllo dell’idraulica ausiliaria quando la pala monta un accessorio idraulico.

La struttura anteriore della DL420CVT-5 è stata irrobustita per migliorarne rigidità e robustezza. La geometria con cinematica a Z è studiata per il sollevamento di carichi pesanti e realizzata con un numero inferiore di parti mobili. Questa configurazione contribuisce inoltre alla stabilità della macchina e permette alla benna di effettuare movimenti molto rapidi, mantenendola sempre alla corretta angolazione. Tutti i modelli DL-5 sono disponibili in versione “High Lift”, con braccio più lungo che consente una maggiore altezza di scarico.

Sistema DoosanConnect per la telegestione in remoto della flotta, presente di serie

Il modello DL420CVT-5 è dotato in fabbrica del nuovo e avanzato sistema DoosanConnect per il monitoraggio wireless delle macchine, caratteristica già disponibile di serie sulle pale gommate Doosan e ora integrata come dotazione standard su tutti i modelli della nuova generazione DL-5. Il nuovo sistema DoosanConnect è stato progettato specificamente per la gamma Doosan e fornisce informazioni complete sulle prestazioni della macchina, sfruttando una doppia modalità di trasmissione (rete cellulare mobile e satellitare).

Il sistema DoosanConnect è un utilissimo strumento di telegestione di flotte e risorse, basato su piattaforma web, che consente il controllo in remoto delle prestazioni e della sicurezza delle macchine e semplifica la manutenzione preventiva. Il sistema è in grado di supportare più macchine Doosan in località diverse, consentendo così ai clienti di monitorare i tassi di utilizzo delle stesse e valutare la corretta combinazione delle macchine necessarie. Aiuta inoltre gli operatori a utilizzare in modo più efficiente le attrezzature e individuare macchine sostitutive in caso di interventi di manutenzione o riparazione, il tutto integrato da efficaci sistemi antifurto e di recupero in caso di furto.

Specifiche principali della pala gommata Doosan DL420CVT-5

• Capacità, a colmo: 4,2 m3
• Carico di ribaltamento statico, macchina in linea: 18440 kg
• Carico di ribaltamento statico, a 40° 16280 kg
• Forza di strappo: 210 kN
• Larghezza con benna: 3200 o 2990 mm
• Lunghezza con benna: 8910 mm
• Altezza cerniera benna: 4280 mm
• Altezza di scarico (a 45°) con tagliente 3075 mm
• Sbraccio di scarico (a 45°) con tagliente: 1380 mm
• Motore: 5 cilindri Scania DC09, erogante 232 kW a 1800 giri/min
• Velocità di traslazione max (4a marcia): 38 km/h
• Interasse: 3500 mm
• Altezza: 3535 mm
• Peso operativo: 23080 kg

CONDIVIDI