Home Bonifiche On line il nuovo portale dedicato alle bonifiche dei SIN

On line il nuovo portale dedicato alle bonifiche dei SIN

nuovo-portale-bonifiche-sin

È online il nuovo portale del Ministero della Transizione ecologica dedicato al mondo delle bonifiche ambientali: https://bonifichesiticontaminati.mite.gov.it

Il sito ha l’obiettivo di promuovere la partecipazione del pubblico nei processi decisionali in materia di accesso alle informazioni ambientali. Uno spazio trasparente, aperto alla collaborazione, per conoscere meglio le azioni del Ministero in tema di bonifiche sull’intero territorio nazionale.

Al suo interno il portale contiene:

  • dati e report aggiornati relativi alle aree di intervento, programmazione e monitoraggio delle bonifiche ambientali;
  • l’Anagrafe dei Siti di interesse nazionale (Sin) da bonificare (riferimenti normativi, localizzazione geografica, perimetrazione);
  • l’archivio dati su tutti i Sin, banca dati normativa, attività istituzionali della Direzione;
  • la modulistica per la presentazione delle osservazioni da parte di cittadini e le indicazioni operative per la presentazione delle istanze dei soggetti proponenti.

Ricerche

Nella sezione Ricerche del portale, è attiva l’interfaccia per la ricerca e la consultazione della documentazione amministrativa (convocazioni/verbali di conferenze, decreti di approvazione, etc.) prodotta dall’Autorità Competente nella gestione dei procedimenti di bonifica nei Siti di Interesse Nazionale. Lo strumento consente di interrogare il sistema documentale centrale nel quale confluisce, digitalizzata, la documentazione tecnico-amministrativa relativa sia ai procedimenti in corso, sia a quelli storici e/o conclusi, man mano che questi ultimi vengono dematerializzati a partire dai supporti fisici tradizionali.

Le interrogazioni (query) restituiscono e rendono disponibili al download i documenti corrispondenti alla selezione, simultanea (in AND logico) e guidata, dei valori di diversi attributi (Attinenza, Procedura/Iter, Categoria/Fasi, Sub.categoria, Tipologia di documento, Soggetto) e/o riconducibili a protocolli noti o a definiti intervalli temporali.

In conformità alle disposizioni vigenti in materia di privacy, il sistema restituisce e rende accessibili i documenti tecnici prodotti dal Proponente se e solo se questi risultano essere stati inoltrati con le modalità e gli strumenti descritti alla pagina Istruzioni operative della sezione Spazio per il Proponente.

Stato avanzamento SIN

Alla voce SIN, si distinguono quattro capitoli. Il primo è dedicato all’inquadramento generale e definisce i SIN e il loro processo di individuazione, riporta il quadro normativo vigente e una sintesi dello stato attuale dei Siti in Italia. Ad oggi risultano individuati 42 Siti di Interesse Nazionale, per una superficie cumulata che costituisce approssimativamente il 6 per mille del territorio nazionale (circa 170.000 ettari totali a terra e circa 78.000 ettari a mare).

Nel secondo è disponibile e aggiornata una pagina dedicata all’anagrafica dei SIN dalla quale è possibile accedere, per ciascun SIN, a una scheda descrittiva di sintesi e a una rappresentazione grafica georiferita.

Il terzo capitolo è dedicato a Istituzione e perimetrazione e riporta, per ciascun SIN, i riferimenti alle relative leggi istitutive e norme di perimetrazione/riperimetrazione. Il link sulla denominazione riporta alla scheda del SIN, corredata di rappresentazione grafica georiferita della perimetrazione; il collegamento sulla legge rimanda al testo vigente, pubblicato su Normattiva, il portale della legge vigente. Cliccando sul nome dell’atto di perimetrazione/riperimetrazione è possibile visualizzare/scaricare una scansione del documento originale.

Nel quarto è possibile scaricare i più recenti rapporti dell’Autorità Competente sull’avanzamento dei procedimenti di bonifica nei SIN attualmente perimetrati; in ciascun rapporto sono riportati ed aggiornati alla data di pubblicazione sia i principali indicatori quantitativi di avanzamento, in forma tabellare, sia le rappresentazioni grafiche di sintesi dell’avanzamento procedurale, per ciascun SIN e matrice ambientale.

Amianto e siti orfani

Nell’ambito del complesso tema dell’amianto, il portale definisce e circoscrive le funzioni svolte per conto del MiTE dalla ex Direzione Generale per il Risanamento Ambientale (ex DG RiA) in tema di gestione procedure, mappatura, gestione di piani ed erogazione di fondi per la progettazione della bonifica da amianto.

Identica impostazione di informazione è riservata ai siti orfani, dei quali si definisce la natura, si attribuiscono le competenze e gli iter previsti per la bonifica.

Spazio per il Cittadino

La sezione dedicata al Cittadino rende disponibile una rassegna aggiornata, in forma tabellare, dei documenti tecnico-normativi o di indirizzo che concorrono alla corretta gestione del percorso di bonifica nei SIN, con indicazione di autori e destinatari, nonché di note, parole chiave e riferimenti amministrativi funzionali alla ricerca (facilitata da strumenti-base di filtro/ricerca e ordinamento sui campi); ogni documento consultabile o scaricabile è riconducibile a una delle seguenti tipologie: decreti ministeriali, decreti direttoriali, note/circolari o atti di indirizzo, linee guida o riferimenti tecnici.

È inoltre possibile presentare osservazioni e accedere agli atti mediante modelli aggiornati in base alle differenti tipologie di istanze, scaricabili alla pagina modulistica.

Spazio per il Proponente

La sezione dedicata ai Soggetti Proponenti contiene indicazioni operative per la presentazione delle istanze (la modulistica scaricabile, già codificata con specifici recenti decreti direttoriali), indicazioni e modulistica per la presentazione di osservazioni e istanze di accesso agli atti (da presentare esclusivamente in formato elettronico – via Pec o supporto digitale).

CONDIVIDI