Home Speciale SaMoTer 2020 Komatsu Rete Italia a Samoter 2020

Komatsu Rete Italia a Samoter 2020

Komatsu in Italia dialoga con i propri clienti attraverso Komatsu Rete Italia, che unisce distributori, dealer, officine dedicate e Nolok, oggi una delle prime realtà del noleggio italiano.

La rete dei distributori (CIMERTEX ITALIA, CO.M.EDIL, CO.M.E.G, G.I.S GROUP, MAUGERI MACCHINE, VARINI) con più di 40 soci, oltre 80 centri in Italia e circa 700 macchine disponibili a noleggio, è in grado di garantire in Italia tutto il necessario know how per la distribuzione e assistenza delle macchine movimento terra a marchio Komatsu.

Lo spirito che anima questa numerosa organizzazione è la collaborazione reciproca e la formazione continua che consente agli operatori di poter disporre in qualsiasi parte del territorio nazionale di assistenza e consulenza nella soluzione delle problematiche di lavoro, attraverso professionisti formati e costantemente aggiornati.

Komatsu Rete Italia, oltre le eccellenti macchine commercializzate, fornisce anche una serie di servizi, finanziari, di ricambi, di noleggio, di assistenza in tempi ridotti e in tutto il territorio italiano.

A Samoter 2020

Komatsu Rete Italia si presenta a Samoter 2020 con la promessa “Welcome to the future”, che riprende coerentemente la mission aziendale di offrire al mercato prodotti altamente innovativi e finalizzati alla massimizzazione dell’efficienza lavorativa unitamente alla totale cura degli aspetti di sicurezza per le persone e di miglioramento dell’ambiente.

Proprio per quest’ultimo aspetto, Komatsu presenta a Samoter in anteprima sul mercato, le nuove macchine stage V la nuova motoristica che rispetta la normativa sulle emissioni livello stage V; La linea delle macchine IMC a controllo semiautomatico si arricchisce di nuovi modelli …

Per poter accogliere tutte le numerose novità aziendali, si è reso necessario uno spazio espositivo interno di 2200 mq in cui sono esposte 35 macchine differenti, dalle utility alle construction. Fra le diverse novità presenti si segnalano in particolare,

  • La nuova linea di escavatori utility di classe 2 tonnellate
  • Il nuovo mini Komatsu PC58 da 6 tonnellate
  • La nuova pala gommata WA475 con trasmissione idromeccanica
  • La nuova pala WA600-8 in versione Stone Handler (versione per la movimentazione di blocchi)
  • Le macchine della serie Intelligent Machine Control, con numerosi vantaggi, come la mappatura dell’area di lavoro e la conseguente ottimizzazione delle operazioni. Con la limitazione automatica della profondità di scavo della benna la macchina mantiene automaticamente la pendenza, posizionando il tagliente in tempo reale rispetto alla macchina e alla superficie di lavoro e pertanto eliminando i tempi di attesa previsti dai sensori convenzionali.
  • Il nuovo grader GD675-7 completo dei sistemi a Machine Control

Per permettere ai visitatori di vedere direttamente l’utilizzo delle IMC, di queste vere e proprie macchine del futuro, è allestito un grande campo prove all’esterno del padiglione fieristico, di 1200 mq, dove continuamente avvengono dimostrazioni d’utilizzo.

Devis Varini, Presidente di Komatsu Rete Italia, ha dichiarato “L’occasione di Samoter è per noi importante per riunire in una sola Kermesse le continue novità realizzate dalle fabbriche Komatsu e farle toccare con mano ai visitatori. A beneficio dei visitatori, Komatsu mette a disposizione durante i giorni di fiera, i referenti di tutti i servizi di cui il cliente può disporre; fa un unico giro e con una sola visita può dialogare con i diversi interlocutori”.

CONDIVIDI